CONCORSO NAZIONALE DEI CAPOLAVORI DEI SETTORI PROFESSIONALI

Iniziative a Casa don Bosco per l'EXPO     6-8 maggio 2015 CONCORSO NAZIONALE DEI CAPOLAVORI DEI SETTORI PROFESSIONALI Una compet...

Iniziative a Casa don Bosco per l'EXPO
  


6-8 maggio 2015
CONCORSO NAZIONALE DEI CAPOLAVORI DEI SETTORI PROFESSIONALI
Una competizione in cui ogni Centro di Formazione Professionale affida a uno o due allievi la realizzazione di un gcapolavoro, valutato da una commissione composta di formatori del Centro Nazionale Opere Salesiane . Formazione e Aggiornamento Professionale (CNOS-FAP) e di esperti del settore produttivo della professione scelta. Il 6 e 7 maggio, piu di 30 aziende sponsor del concorso insieme agli insegnanti descriveranno l'importanza ed il significato della collaborazione fra mondo del lavoro e scuola professionale. La mattina dell'8 maggio si terra la cerimonia di premiazione presso la sede di Regione Lombardia alla presenza delle istituzioni.

Solitamente la gara si svolgeva a livello nazionale, ma quest’anno per celebrare l’Expo sono stati chiamati a gareggiare solo gli istituti professionali lombardi. Si tratta di 172 ragazzi, che dovranno disputare due giorni di prove in settori della formazione professionale (Meccanico per macchine utensili, Elettrico, Meccanico d’auto, Grafico, Ristorazione ed Energia), al termine dei quali dovranno creare un “capolavoro” nel proprio settore di specializzazione. «Le premiazioni avverranno venerdì 8 maggio, al Palazzo Lombardia, a Milano. La giuria sarà composta da personaggi illustri e da aziende importanti, che hanno già dato la disponibilità per una futura formazione dei ragazzi vincenti. È bello sapere che le aziende di oggi stanno investendo di nuovo sui mestieri, dopo un periodo di snobismo in cui si riteneva, ingiustamente, che fossero nobili solo le arti dell’intelletto».
Reazioni: 

Related

Expo2015 7644193374693518939

Posta un commento

emo-but-icon

Sfogliabile

Nuvolette nel cielo azzurro video

Abbonamenti

DIMENSIONI NUOVE

"È la rivista mitica, se così la possiamo definire, che l'editoria cattolica italiana dedica al mondo giovanile da sempre".

Newsletter

Iscriviti a Dimensioni Nuove
Email:

Recenti

Abbonamenti

Commenti

Facebook

Links

item