Abbonamenti

Con il numero 5 del 2019  Dimensioni Nuove ha chiuso.  Disaffezione alla lettura, un numero insufficiente di abbonati, la concorrenz...

Con il numero 5 del 2019 

Dimensioni Nuove ha chiuso. 



Disaffezione alla lettura, un numero insufficiente di abbonati, la concorrenza delle mille proposte digitali... tanti fattori un solo risultato.
Nulla è eterno in questo mondo e tutto passa. Forse anche questo mondo digitale che ci fa concorrenza con le sue Fake news a cui tutti noi vogliamo credere più che al Vangelo.
Un saluto a tutti in nostri affezionati lettori.
Rossi Valter



Posta un commento

  1. Io sono abbonata alla Rivista Nuove Dimensioni dal 1996 ed anche se ormai ho quasi 46 anni continuavo ad abbonarmi, poiché oltre ad essere molto istruttiva la Rivista, la mia era una quota in più per sostenerla! Mi dispiace che la Rivista chiuda perché non ce la fate più! Comunque, come avete scritto qui, nulla è eterno e tutto passa! Ancora un sincero grazie per tutto quello che ci avete trasmesso in tutti questi anni e Arrivederci e non Addio!



    a

    RispondiElimina
  2. Che tristezza....ero abbonato quando ero giovane adolescente....poi per molti anni, anche se non continuativi, da insegnante di religione...ho sempre trovato nella rivista molti spunti di riflessione per me, ma anche per i miei studenti....GRAZIE!!

    RispondiElimina
  3. Mi avete accompagnato per tanti anni come valido sussidio nella mia attività di insegnante che nella vostra rivista ha sempre trovato spunti e soprattutto linguaggio, stile, idoneo a comunicare coi giovani. Vi giro quello che ho ricevuto come un complimento da qualche studente: "Lei scrive come parla!". Significa franchezza, essenzialità... voi sicuramente meritate un tale apprezzamento, complimenti!
    Fate in modo che tale patrimonio per lomeno resti come archivio consultabile, anche giustamente a pagamento...

    RispondiElimina
  4. Apprendo oggi, 19 febbraio 2020, che la rivista Dimensioni Nuove ha chiuso la pubblicazione. Sono stato un lettore dagli anni 60 agli anni 90. Successivamente, e fino a non molto tempo fa seguivo, anche se in modo sporadico, le pubblicazioni via internet. Sono cresciuto con quella rivista. Per me era come una finestra sul mondo dei giovani e non solo. Trattava con serietà e obiettività gli argomenti religiosi, politici, artistici, etc. del mondo contemporaneo. Apprezzavo soprattutto la visione cristiana, non bigotta, degli argomenti trattati. Nel corso degli anni ho regalato l'abbonamento a diversi adolescenti che ritenevo avessero bisogno del supporto di quella rivista, ed ho potuto constatare personalmente come essa sia stata un valido contributo per la crescita culturale e cristiana per alcuni di essi.
    Grazie alla redazione della rivista e a tutti i coloro che hanno collaborato nel corso di parecchi decenni alla pubblicazione della rivista.
    Sono un po' triste, è il segno del tempo che passa! Spero che i giovani di oggi cerchino e trovino altre valide fonti di formazione umana, politica e cristiana, come per me e per molti giovani della mia epoca, è stata DIMENSIONI NUOVE.
    Grazie ancora!
    Michele Fiore

    RispondiElimina

emo-but-icon

Dimensioni Nuove CHIUDE

Dimensioni Nuove CHIUDE
Un saluto a tutti i nostri affezionati ma purtroppo troppo pochi lettori

Sfogliabile

Sfogliabile
Sfoglialo online

DIMENSIONI NUOVE

"È la rivista mitica, se così la possiamo definire, che l'editoria cattolica italiana dedica al mondo giovanile da sempre".

Newsletter

Iscriviti a Dimensioni Nuove
Email:

Recenti

Commenti

Facebook

static_page